Il quotidiano on-line del trasporto marittimo

Nicola Capuzzo - Direttore Responsabile

Cma Cgm dal 10 luglio collegherà Taranto anche con Turchia e Tunisia



La compagnia d navigazione francese Cma Cgm lancia una nuova connessione intermodale tra Italia e
Turchia attraverso il porto di Taranto.

Lo ha reso noto la stessa SHIPPING company marsigliese ricordando che ha aggiunto una nuova toccata a Taranto al servizio Turmed sul quale sono impiegate quattro navi da 1.100 Teu di capacità.

“La Turchia sarà collegata in solo tre giorni al porto di Taranto, dove servizi ferroviari
giornalieri connettono Centro e Nord Italia, in particolare Milano, Piacenza, Bologna, Jesi e Marcianise” si legge in una nota. “Con questa toccata aggiuntiva, il Gruppo Cma Cgm offre una nuova alternativa intermodale, end-to-end ed eco-compatibile”.

La nuova toccata a Taranto del servizio Turmed dal 10 luglio prossimo connetterà lo scalo pugliese con Turchia e Tunisia tramite l’hub portuale di Malta.

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER QUOTIDIANA GRATUITA DI SHIPPING ITALY