Il quotidiano online del trasporto marittimo

Nicola Capuzzo - Direttore Responsabile

Posidonia definitivamente cancellata: appuntamento al 2022

La fiera dello shipping più attesa e più frequentata dagli stakeholder dell’industria navale si arrende alle criticità generate dalla pandemia di Covid-19 e cancella l’edizione 2020 dell’evento. Inizialmente previsto per giugno e poi posticipato a ottobre di quest’anno, l’evento è stata ufficialmente rinviato alla successiva edizione che si terrà nel 2022 poiché si tratta di una kermesse biennale.

Organizzatori ed espositori hanno preferito arrendersi all’evidenza che sarebbe stato troppo complicato e rischioso dare vita a questo appuntamento considerate le criticità che permangono sia per gli spostamenti fra alcuni paesi, sia per i necessari trasferimenti di persone  di materiali necessari per allestire il quartiere fieristico.

“Una delle caratteristiche uniche di Posidonia è l’opportunità di incontrare, interagire e socializzare con altre persone dello stesso settore sia dentro che fuori dai padiglioni” si legge in una nota degli organizzatori che ammettono come la minaccia del Covid-19 metterebbe a rischio la riuscita dell’evento.