Il quotidiano online del trasporto marittimo

Nicola Capuzzo - Direttore Responsabile

Nova Marine Carriers e Gestion Maritime smentiscono compravendite navali agostane

Le due shipping company Nova Marine Carriers e Gestion Maritime negli ultimi giorni sono state citate da alcuni broker navali nei rispettivi report a proposito di operazioni di compravendita che, però, non risultano corrette stando ai riscontri ricevuti da SHIPPING ITALY direttamente dagli interessati.

Per quanto riguarda Nova Marine Carriers, la società armatoriale svizzera guidata da Giovanni e Vincenzo Romeo ha smentito l’acquisto della nave bulk carrier Glorious Kamagari al prezzo di circa 8 milioni di dollari. La shipping company di Lugano ammette di essere in cerca di affari interessanti ma questa acquisizione è stata smentita.

La monegasca Gestion Maritime, sempre secondo quanto quanto riportano alcuni broker navali, sarebbe sul punto di vendere a cinesi per circa 30 milioni di dollari la nuovissima bulk carrier Giovanni Corrado, una kamsarmax appena consegnata dal cantiere giapponese Oshima. Anche in questo caso da Gestion Maritime è arrivata però una secca smentita: “E’ una notizia non corretta”.