Il quotidiano online del trasporto marittimo

Nicola Capuzzo - Direttore Responsabile

AdSP di Genova conferma: “Tornano a regime i servizi The Alliance fra Estremo Oriente e Mediterraneo”

“Dal 7 settembre tornano a regime i servizi della The Alliance fra l’Estremo Oriente e il Mediterraneo che erano stati oggetto di blank sailing a causa del crollo della produzione e della domanda sia in Cina che in Italia (e nel resto d’Europa) durante le prime fasi dell’emergenza Covid-19”. L’annuncio, che conferma quanto anticipato da SHIPPING ITALY lo scorso 12 agosto, arriva dall’Autorità di sistema portuale del Mar Ligure Occidentale che amministra gli scali di Genova e Savona.

La port authority ligure nella sua comunicazione aggiunge: “Dunque i liner del trasporto containerizzato Hapag-Lloyd, HMM, One e Yang Ming dalla prossima settimana ripristinano il servizio MD2 con rotazione Marsiglia – Genova – La Spezia – Pireo – Singapore – Hong Kong – Kaohsiung – Busan – Qingdao – Shanghai – Ningbo – Kaohsiung, e dal 14 settembre si prevede anche il ritorno del servizio MD1, con rotazione Barcellona – Valencia – Tangeri – Genova – Damietta – Jeddah – Singapore – Hong Kong – Qingdao – Busan – Shanghai – Ningbo”.

Una buona notizia per i terminal Psa Genova Prà e per il La Spezia Container Terminal che nel corso degli ultimi mesi avevano visto dimezzarsi le toccate di queste linee a causa del calo della domanda di trasporto via mare di carichi containerizzati a causa del lockdwon conseguente allo scoppio dell’emergenza Covid-19.

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER QUOTIDIANA GRATUITA DI SHIPPING ITALY