Il quotidiano online del trasporto marittimo

Nicola Capuzzo - Direttore Responsabile

Authority dei Trasporti: Zaccheo succederà a Camanzi come presidente. Possibilità anche per Roncallo e Parola

Il nuovo presidente dell Autorità di regolazione dei trasporti (Art) sarà Nicola Zaccheo, attuale vertice di Enac, l’ente nazionale per l’aviazione civile. La notizia è riportata dal Sole24Ore che ricorda come la proposta spetti alla ministra delle Infrastrutture e dei trasporti, Paola De Micheli, e dovrebbe essere portata in Consiglio dei ministri già nella riunione di stasera.

Zaccheo, che era stato nominato all’Enac su proposta del Movimeno Cinque stelle quando al ministero delle Infrastrutture c’era Danilo Toninelli, ha avuto in questi mesi un rapporto di stretta collaborazione e fiducia con la De Micheli soprattutto per far fronte alla crisi del trasporto aereo causata dal Covid. All’Enac spetta infatti di definire le regole nazionali sulle modalità di trasporto sugli aerei e negli aeroporti.

A Zaccheo, che prenderà il posto di Andrea Camanzi, spetterà il compito di portare avanti il lavoro avviato dall’authority nel settore dei porti, del trasporto marittimo e della logistica, un comparto che in larga parte si oppone ancora al ruolo e alle funzioni della struttura torinese.

Altri nomi per i vertici dell’authority riportati da Ferpress sono quelli di Carla Roncallo, attuale presidente dell’Autorià di sistema portuale del Mar Ligure Orientale, e Francesco Parola, professore associato presso l’Università di Genova e attuale componente della Struttura Tecnica di Missione del Mit.

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER QUOTIDIANA GRATUITA DI SHIPPING ITALY