Il quotidiano online del trasporto marittimo

Nicola Capuzzo - Direttore Responsabile

Vado Gateway sottrae un feeder al Sech mentre The Alliance annuncia blank sailing su Genova e Spezia

Dal Sech di Genova si sposta al terminal Vado Gateway di Vado Ligure il servizio feeder che Maersk Line offre nel Mediterraneo occidentale. Lo ha reso noto proprio la compagnia di navigazione danese spiegando che la linea ribattezzata L75 dalla settimana 43 seguirà questa rotazione: Barcellona, Vado Ligure, La Spezia, Fos sur Mer, Barcellona, Algeciras, Tangeri e nuovamente Barcellona. L’ultimo scalo a Genova della nave Nysted Maersk è fissata per il prossimo 10 ottobre.

A proposito sempre di linee container va segnalato che il consorzio The Alliance ha appena comunicato alcuni blank sailing per ottobre che riguardano anche gli scali italiani. Più nel dettaglio l’alleanza composta da Hapag Lloyd, Yang Ming, One e Hmm, in risposta alla pandemia di Covid e alla Golden week cinese, ha cancellato le partenze del servizio MD1 nelle settimane 41 (quella di lunedì 5 ottobre) e 44 (26 ottobre) e il MD2 nelle settimane n.41 e 45. I porti di Genova e La Spezia si aspettano dunque un giro a vuoto un mese più tardi, dunque a novembre, considerando il tempo necessario alla nave per raggiungere il Mediterraneo dall’Estremo Oriente.

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER QUOTIDIANA GRATUITA DI SHIPPING ITALY