Il quotidiano online del trasporto marittimo

Nicola Capuzzo - Direttore Responsabile

Ocean Alliance cancella ancora linee container: perdono scali Genova, Spezia e Trieste

Ocean Alliance, come sempre per ultima in ordine cronologico rispetto alle altre due alleanze 2M e The Alliance, ha comunicato pubblicamente i blank sailing che effettuerà nel corso delle prossime settimane.

Oocl (che fa parte del consorzio armatoriale insieme a Cosco, Evergreen e Cma Cgm) ha infatti reso noto che sul trade fra Asia ed Europa verranno annullate anche alcune partenze dei suoi servizi destinati ai porti del Mediterraneo.

Più precisamente è stata cancellata la linea WM1 in partenza da Qingdao il 14 settembre e attesa nel porto di La Spezia il 16 ottobre e a Genova due giorni dopo. Annullata anche la rotazione della settimana 46 che avrebbe dovuto salpare da Qingdao il 12 ottobre e giungere sempre a La Spezia il 13 novembre e subito dopo a Genova secondo la programmazione.

Il terminal Psa del capoluogo ligure è interessato anche dal blank sailing della linea WM2 che sempre a metà novembre era atteso nei porti del Mediterraneo occidentale.

Due cancellazioni di linee container riguardano anche l’Alto Adriatico e in particolare il servizio AAS che scala il Trieste Marine Terminal e che non toccherà il porto giuliano a fine ottobre (settimana 44) e a inizio novembre (settimana 46).

Altri blank sailing della Ocean Alliance interessano poi i porti del Nord Europa e dell’Est Mediterraneo.

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER QUOTIDIANA GRATUITA DI SHIPPING ITALY