Il quotidiano online del trasporto marittimo

Nicola Capuzzo - Direttore Responsabile

Rivoluzione al vertice della Giuseppe Bottiglieri Shipping Company: nuovi manager al timone

Giuseppe Bottiglieri Shipping Company ha annunciato che, “con effetto dal 6 ottobre 2020,
l’assemblea della Società ha nominato Alessandro Ranzoli, Adamo Ceriani e Adriano Bianchi, amministratori della società”. Il nuovo Consiglio ha poi nominato “Alessandro Ranzoli amministratore delegato e Adriano Bianchi presidente non esecutivo”.

Alessandro Ranzoli è senior director di Alvarez & Marsal, che già da tempo collabora con la
società. In una nota dell’azienda si legge che “vanta oltre 25 anni di esperienza di business in funzioni aziendali senior, nella riorganizzazione, nel change management e nell’implementazione di processi IT. Ha lavorato a lungo per società di private equity e società di portafoglio di investitori istituzionali”.

Adamo Ceriani è senior director di Alvarez & Marsal, “con oltre 40 anni di esperienza come senior executive in una vasta gamma di settori. Ha ricoperto ruoli dirigenziali e di gestione delle risorse umane in molte grandi aziende italiane”.

Adriano Bianchi è managing director di Alvarez & Marsal. “Ha più di 35 anni di esperienza in Italia e all’estero in posizioni dirigenziali e in qualità di Consigliere non esecutivo in società sia private, sia quotate”.

Di fatto, quindi, la famiglia Bottiglieri, precedente azionista di controllo della Giuseppe Bottiglieri Shipping Company roma che la proprietà passasse nelle mani di Bain Capital, è stata ora completamente estromessa dalla corporate governance aziendale.