Il quotidiano online del trasporto marittimo

Nicola Capuzzo - Direttore Responsabile

La nave Four Sky di Messina e Premuda noleggiata per un anno a Saudi Aramco

Nel quasi totale immobilismo del mercato liquid bulk è emersa nelle scorse ora un’operazione di charter appena conclusa da Four Jolly, società armatoriale pariteticamente partecipata da Ignazio Messina & C. e da Premuda.

Si tratta della nave Four Sky, una LR2 del 2010 da 115.700 tonnellate di portata lorda, che secondo quanto appreso da SHIPPING ITALY è appena stata ceduta a noleggio alla società petrolifera saudita Saudi Aramco a una rata giornaliera di poco superiore a 17.000 dollari.

Fino a pochi giorni fa la stessa nave operava in charter al trader Vitol a un rata di nolo giornaliero pari a 22.500 dollari.

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER QUOTIDIANA GRATUITA DI SHIPPING ITALY