Il quotidiano online del trasporto marittimo

Nicola Capuzzo - Direttore Responsabile

A ottobre è proseguita la lenta ripresa dei porti di Genova e Savona

Nello scorso mese di ottobre il traffico commerciale nei porti di Genova e Savona ha fatto registrare una movimentazione complessiva pari a 5.211.723 tonnellate, in calo del -4,9% rispetto allo stesso mese del 2019 e in crescita del +21,7% rispetto al mese di settembre 2020.

Lo ha reso noto l’AdSP del Mar Ligure Occidentale spiegando che il volume di container operati nel mese, che non comprende ancora il traffico generato dal terminal Bettolo, prosegue lungo un trend negativo con una variazione del -4% rispetto allo stesso mese di ottobre del 2019.

Il traffico convenzionale recupera (-3,5% contro -8,3% del mese precedente) e altrettanto accade per i traffici rinfusieri. Le rinfuse solide chiudono il mese in netta risalita a +31,1% rispetto alla flessione del 46,7% registrata a settembre, mentre il traffico delle rinfuse liquide registra una flessione del 13,9% rispetto ad ottobre scorso (-51,1% a settembre 2020).

Il settore dei passeggeri manifesta nuovamente una situazione di crisi, registrando un -79,4% dopo 3 mesi di lieve crescita.

La port authority ricorda infine che nella prima metà del mese di ottobre il nuovo terminal container di Calata Bettolo ha iniziato la propria operatività in un difficile e cruciale contesto per i due scali dell’AdSP “che subiscono il riverbero della crisi mondiale legata alla pandemia di Coronavirus. L’avvio delle operazioni, tuttavia, conferma la centralità e l’importanza del porto di Genova al servizio della logistica del Nord Italia”.

Leggi il Report completo “Andamento traffici Ottobre 2020” dell’AdSP del Mar Ligure Occidentale

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER QUOTIDIANA GRATUITA DI SHIPPING ITALY