Il quotidiano online del trasporto marittimo

Nicola Capuzzo - Direttore Responsabile

Dall’AdSP Veneta altri 660mila euro per le compagnie portuali

Arriva a un importo complessivo di 890 mila euro il contributo erogato dalla AdSP del Mar Adriatico Settentrionale nei confronti della Nuova Compagnia Lavoratori Portuali di Venezia e della Serviport di Chioggia in applicazione del Decreto Rilancio, che nelle ‘disposizioni in materia di lavoro portuale e di trasporti marittimi’ stabiliva lo stanziamento di 90 euro per ogni giornata di avviamento ‘persa’ rispetto allo stesso periodo del 2019.

L’authority guidata da Pino Musolino ha infatti approvato una nuova erogazione a favore delle due compagnie (rispettivamente del valore di 500mila euro per quella veneziana e di 160mila per quella chioggese) che va quindi ad aggiungersi allo stanziamento già disposto nel mese di agosto.

“Queste azioni – ha evidenziato lo stesso Commissario Straordinario – sono possibili anche perché l’ente gode di ottima salute dal punto di vista finanziario, grazie a un triennio di spending review, riduzione dell’esposizione debitoria e investimenti oculati”. Azioni che secondo Musolino hanno permesso alla AdSP del Mar Adriatico Settentrionale di “accantonare risorse per ben 51 milioni di euro per la realizzazione di opere ed escavi fondamentali per il mantenimento della competitività futura degli scali lagunari”.

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER QUOTIDIANA GRATUITA DI SHIPPING ITALY