Il quotidiano online del trasporto marittimo

Nicola Capuzzo - Direttore Responsabile

Altre due portacontainer second hand acquistate da Msc

La compagnia di navigazione ginevrina Msc prosegue il suo shopping sfrenato di navi portacontainer sul mercato dell’usato. Secondo quanto riportato nell’ultimo report settimanale di Clarksons Research la shipping company fondata da Gianluigi Aponte avrebbe appena rilevato due navi del 2006 da 2.700 Teu di capacità per circa 15 milioni di dollari. Più nel dettaglio si tratterebbe delle unità ribattezzate finora Bomar Spring e Telemann di proprietà della società Borealis Maritime.

A dimostrazione di quanto Msc sia stata attiva sul mercato con una campagna acquisti di navi second hand, Alphaliner, prima di quest’ultimo affare, aveva registrato negli ultimi quattro mesi 16 navi rilevate per un investimento di circa 260 milioni di dollari.

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER QUOTIDIANA GRATUITA DI SHIPPING ITALY

MSC linked to Borealis boxship pair