Il quotidiano online del trasporto marittimo

Nicola Capuzzo - Direttore Responsabile

Noli container Shanghai – Genova oltre quota 4.400 $

La corsa verso l’alto dei noli per il trasporto marittimo di container dall’Asia è proseguita inarrestabile anche nella settimana appena trascorsa. Il Drewry World Container Index è cresciuto di un modesto +0,5% rispetto a sette giorni prima ma l’aumento è invece del +127,8% se comparato con dodici mesi prima.

Il nolo container medio rappresentato dall’indice di Drewry è pari a 2.044 dollari per container da 40′, un valore in crescita di 530 dollari rispetto alla media degli ultimi cinque anni che è pari a 1.514 dollari per container.

La rotta Cina – Italia in questo momento risulta una delle più care al mondo: il nolo per un container da 40′ fra Shanghai e Genova è salito secondo Drewry a 4.401 dollari (3.633 euro), in crescita di 55 dollari rispetto a sette giorni prima.

La rata di un container da Shanghai a New York è pari a 4.998 dollari (+38 dollari in una settimana) e Shanghai – Los Angeles 4.110 dollari (+29 dollari).

Le previsioni di Drewry per le prossime settimane sono di ulteriore salita delle tariffe per il trasporto marittimo di container.

Stesso trend, seppure con numeri diversi, viene descritto anche dal Shanghai Containerized Freight Index che evidenzia come i noli container fra i porti dell’Estremo Oriente e quelli del Nord Europa sono saliti del 25% nel giro di una settimana raggiungendo i 2.948 dollari per Teu (container da 20′). Per il trade Asia – Mediterraneo vengono invece segnalate rate in salita del 30% e pari a 3.073 dollari per Teu.

Il China Containerized Freight Index prende in considerazione le rotte dalla Cina in partenza dai porti di Dalian, Tianjin, Qingdao, Shanghai, Nanjing, Ningbo, Xiamen, Fuzhou, Shenzhen e Guangzhou.

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER QUOTIDIANA GRATUITA DI SHIPPING ITALY