Il quotidiano online del trasporto marittimo

Nicola Capuzzo - Direttore Responsabile

Scorpio Bulkers: mezzo miliardo $ di svalutazioni e stop ai rapporti con le società di Lauro

Per Scorpio Bulkers si può dire che sia finita un’era. La shipping company attiva (ancora per poco) nel dry bulk ha infatti annunciato una maxi rettifica di valore dei propri asset di proprietà e la conclusione dei rapporti commerciali di management tecnico e commerciale con le società del Gruppo Scorpio controllate da Emanuele Lauro e dalla sua famiglia.

Una nota della società spiega che, dopo le recenti vendite di navi, il Consiglio d’Amministrazione di Scorpio Bulkers “ha autorizzato la società, coerentemente con il proprio piano di transizione verso un futuro sostenibile, a vendere il resto della flotta e uscire dal mercato dry bulk nel corso del 2021”. Negli ultimi mesi la società ha già ceduto 8 bulk carrier, ha già concordato le vendita di 16 ulteriori unità previste in consegna nel corso dei prossimi mesi e prevede di cedere le restanti 25 navi (7 Kamsarmax e 18 Ultramax) nel corso del prossimo anno.

In virtù di questa evoluzione attesa della gestione Scorpio Bulkers si attende una svalutazione a bilancio delle navi vendute e di quelle classificate come vendibili per una cifra compresa fra 475 e 500 milioni di dollari. Di questi, circa 425-444 milioni si riferiscono al minore valore di mercato delle navi.

La vera notizia, però, è quella che Scorpio Bulkers ha comunicato a Scorpio Commercial Management s.a.m. e a Scorpio Ship Management s.a.m. l’interruzione del rapporto contrattuale per la gestione tecnica e commerciale della flotta. Queste funzioni sono quelle che storicamente hanno garantito a Emanuele Lauro, fondatore e amministratore delegato della shipping company monegasca, rilevante entrate economiche per l’attività svolta al servizio delle navi della stessa Scorpio Bulkers.

La nota diffusa dalla società rivela infine che entro il prossimo 8 gennaio si conoscerà il nuovo nome della società armatoriale che sarà specializzata nella gestione di navi impiegate nei campi eolici offshore.

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER QUOTIDIANA GRATUITA DI SHIPPING ITALY