Il quotidiano online del trasporto marittimo

Nicola Capuzzo - Direttore Responsabile

Ordinate in Cina sei portacontainer da 24.232 Teu per Msc

Dopo il recente maxi ordine ufficializzato da Hapag Lloyd per sei navi da 23.500 Teu, seguito dalla commessa per One relativa ad altrettante nuove costruzioni da oltre 24.000 Teu ciascuna, è ora la volta di sei ulteriori nuove costruzioni ordinate in Cina per successivo impiego in charter con Mediterranean Shipping Company. Più nel dettaglio saranno i tre cantieri navali cinesi Yangzijiang Shipbuilding, Hudong-Zhonghua Shipbuilding e Jiangnan Shipyard a costruire per la società finanziaria Bank of Communications Financial Leasing (Bocomm Leasing) questa nuova serie di navi da record che verranno poi cedute con contratto di noleggio a lungo termine alla shipping company fondata da Gianluigi Aponte. Ogni costruzione ha un prezzo di circa 150 milioni di dollari e le consegne sono programmate nel biennio 2023 – 2024.

A queste diciotto nuove costruzioni annunciate negli ultimi dieci giorni per le flotte di Hapag Lloyd, One e Msc, bisogna aggiungere anche i nuovi ordini per sette più cinque portacontainer da circa 23.000 Teu di portata firmate da Oocl negli scorsi mesi di novembre e marzo di quest’anno.

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER QUOTIDIANA GRATUITA DI SHIPPING ITALY