Il quotidiano online del trasporto marittimo

Nicola Capuzzo - Direttore Responsabile

Nuovo treno avviato da Metrocargo fra Marghera, Cuneo e Mantova

Un nuovo collegamento ferroviario per il trasporto di cereali tra Marghera (Venezia) e Borgo San Dalmazzo (Cuneo) è stato appena lanciato da Metrocargo con il primo treno effettuato il 14 gennaio scorso. La novità è emersa in occasione di un webinar organizzato dalla società guidata da Guido Porta e dedicato all’intermodalità sull’asse est – ovest in Italia e nel Sud Europa.

Più nel dettaglio si tratta di un collegamento con frequenza settimanale effettuato attraverso le seguenti relazioni intermodali: Borgo San Dalmazzo – Valdoro trasportando sabbia, Valdaro – Marghera con casse vuote e Marghera – Borgo San Dalmazzo trasportando cereali.

Nel 2020 l’impresa ferroviaria guidata da Porta ha movimentato 5.260 casse fra Cuneo e Mantova e 150 treni in entrambe le direzioni, mentre fra Borgo San Dalmazzo e Portrogruaro le casse trasportate via ferro sono state 2.046 e 64 i treni operati.

Durante la presentazione è stato ricordato che Metrocargo Italia nel biennio 2019-20 ha effettuato a Borgo San Dalmazzo 1,5 milioni di investimenti per l’acquisto di circa 180 casse mobili e di una gru reachstacker, oltre che l’assunzione di personale impiegato in loco.

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER QUOTIDIANA GRATUITA DI SHIPPING ITALY