Il quotidiano online del trasporto marittimo

Nicola Capuzzo - Direttore Responsabile

Gts Rail apre una nuova sede a Genova

“Nuovi uffici nella città di Genova per sviluppare i servizi di trazione ferroviaria per i clienti marittimi da tutti i porti d’Italia”. È questo lo scopo dell’azienda barese di trasporto merci intermodale GTS Rail che ha appena annunciato l’apertura di nuovi uffici nel capoluogo ligure. “Il nuovo presidio collocato nel cuore dello shipping italiano ci consentirà una maggiore vicinanza, e quindi una migliore assistenza, verso i nostri clienti” dichiara l’amministratore delegato Alessio Muciaccia. “Inoltre, questa operazione porterà all’assunzione di nuovo personale: si prevede di andare a regime con 7 persone entro la fine dell’anno”.

Continuano anche gli investimenti di Gts che, con l’acquisto di 150 container da 45’ High Cube e  25 bulk da 30’ per il mercato dello sfuso, raggiunge un totale di 2.700 unità. I container saranno costruiti dalla Sicom di Cherasco e saranno impiegati tra l’altro sulla nuova relazione Cervignano-Torino in partenza il prossimo 7 aprile.

Gts Rail, che nel 2020 ha realizzato 2,38M di Km (+ 13% sul 2019), ha registrato, dall’inizio dell’anno ad oggi, un aumento dei volumi del proprio traffico merci del + 18% rispetto allo stesso periodo dell’anno passato.