Il quotidiano online del trasporto marittimo

Nicola Capuzzo - Direttore Responsabile

Confermata e presentata la prossima Genoa Shipping Week (ma non il Dinner)

È stata confermata la quinta edizione della Genoa Shipping Week, la manifestazione organizzata da Clickutility Team e promossa da Assagenti, associazione che riunisce agenti e dei mediatori marittimi genovesi. L’evento si svolgerà dal 4 al 10 ottobre, in presenza e in streaming. Rimandato invece lo Shipborkers and Shipagents Dinner, mentre il Port&ShippingTech, main conference della settimana, sarà trasmesso in live streaming, con una ridotta presenza fisica e la fruizione di tutti i contenuti anche in versione digitale.

“Mantenendo questa edizione della Genoa Shipping Week – hanno sottolineato Paolo Pessina e Carlo Silva, presidenti rispettivamente di Assagenti e Clickutility Team – desideriamo dare un segnale positivo e di ottimismo al comparto marittimo e alla città. Grazie alle nuove tecnologie, la manifestazione manterrà le sue caratteristiche di evento internazionale dello shipping italiano, continuando a proporre, in sicurezza, occasioni di confronto e aggiornamento per il cluster marittimo e, al tempo stesso, offrendo momenti di divulgazione cui potranno partecipare sia i genovesi, sia un pubblico ancor più vasto”.

Il ritorno della Gsw è stato salutato con soddisfazione dal presidente di Regione Liguria Giovanni Toti, che ha evidenziato come sia “necessario continuare a parlare, a discutere del futuro di un settore nevralgico per il nostro territorio come quello della portualità”. Il sindaco di Genova Marco Bucci da parte sua ha sottolineato che “quest’anno la Genoa Shipping Week dovrà limitare o rinunciare al confronto in presenza, ma, sfruttando le nuove tecnologie, non mancherà comunque il dibattito continuo su temi cruciali per l’economia della nostra città”.

La settimana ospiterà tra le altre cose il convegno dedicato alla “Prima uscita assoluta della nuova guida italiana sulla sicurezza della merce nel trasporto intermodale”, organizzato da CISCo in collaborazione con il BIC – Bureau International Des Containers e con la presenza del WSC- World Shipping Council e del TTClub di Londra.  Shipping, innovazione e finanza saranno invece i temi al centro del convegno conclusivo a cura di Assagenti.

Tra le novità di quest’anno vi saranno ‘Il Porto si apre alla Città, iniziativa dedicata a studenti e cittadini, con visite tecniche e open day alle storiche realtà portuali, e la Rolli Shipping Week, organizzata su un percorso di eventi congressuali e culturali nei palazzi storici che si apriranno per l’occasione alla comunità marittima e alla città.

Si rinnoverà inoltre, anche per questa edizione, la collaborazione con Zone Portuaires Genova, festival internazionale dedicato alle città di Porto, mentre tra gli eventi collaterali sono confermati #shootyourport, il concorso su Instagram per la community più social, e la Genoa Shipping Run.

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER QUOTIDIANA GRATUITA DI SHIPPING ITALY