Il quotidiano online del trasporto marittimo

Nicola Capuzzo - Direttore Responsabile

De Wave al lavoro a Singapore su altre due navi per P&O Cruises Australia

Dopo avere realizzato lo scorso anno la massiccia ristrutturazione della Pacific Explorer, De Wave Group sta di nuovo contribuendo al progetto di trasformazione della flotta di P&O Cruises Australia nel cantiere Sembcorp Marine di Singapore.

Il gruppo genovese ha infatti effettuato un lavoro sulla Pacific Encounter, propedeutico all’ingresso della nave nella flotta P&O, e si occuperà anche degli allestimenti sulla Pacific Adventure, che pure sarà inclusa tra le unità della compagnia entro la fine dell’anno.

In particolare per il progetto sulla Pacific Encounter, De Wave ha operato come contractor unico e realizzando interventi sugli interni della nave, fornendo un servizio chiavi in mano comprensivo di tutti gli aspetti logistici e tecnici. La nave è stata riallestita con nuovi arredi fissi, tappezzeria e rivestimenti per pavimenti e pareti e i soffitti esistenti sono stati ridipinti.

Gli interventi hanno riguardato oltre 5.000 metri quadrati di aree ristrutturate e più di 3.000 metri quadrati di rivestimenti murali; sono stati installati, inoltre 3.500 metri quadrati di erba artificiale per gli spazi esterni, 8.000 metri quadrati di tessuti e 10.000 metri quadrati di moquette.

Giacomo Poggi, amministratore delegato per il Far East di Precetti, controllata di De Wave che si occupa delle aree catering, ha commentato: “Anche in questo periodo difficile, siamo stati in grado di organizzare molti container di materiali e coordinare il lavoro di un team di oltre 200 persone qualificate provenienti da 4 continenti, portando a termine con successo un progetto di grande prestigio per il nostro gruppo”.

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER QUOTIDIANA GRATUITA DI SHIPPING ITALY