Il quotidiano online del trasporto marittimo

Nicola Capuzzo - Direttore Responsabile

La nave ro-ro Alf Pollak di Onorato lascia l’Italia e si trasferisce in Nord Europa

La nave ro-ro Alf Pollak costruita dal cantiere tedesco Flensburger Schiffbau-Gesellschaft, di proprietà della società Siem e ceduta in noleggio a lungo termine a Fratelli Onorato Armatori, passerà ora a operare per la società olandese CLdN RoRo. Lo ha confermato a SHIPPING ITALY il Gruppo Moby precisando che l’unità in questione “è stata subnoleggiata da Compagnia Italina di Navigazione a CLdN con margini per Cin e il servizio in Sardegna rimane invariato con copertura da parte della Giuseppe Lucchesi”.

La controparte poche ore prima aveva spiegato che si appresta ad aggiungere al proprio network di autostrade del Mare fra Irlanda e continente due navi al fine di incrementare la frequenza dei servizi.

Le due unità ro-ro in questione sono quindi la Cadena 3 (che fino a pochi mesi fa operava per Tirrenia sotto il nome di Massimo Mura) e la Alf Pollak in servizio attualmente per Tirrenia Cin in subcharter dalla Fratelli Onorato Armatori. I termini del contratto non sono al momento noti ma CLdN specifica che questo tonnellaggio prepara il terreno all’arrivo di una nuova costruzione prevista per l’ultimo trimestre del 2021. Più in dettaglio la Alf Pollak e la Cadena 3 saranno inserito dalla terza settimana di maggio sulla rotta che collega Zeebrugge in Belgio, Rotterdam in Olanda e Dublino in Irlanda per cui appare imminente l’uscita di scena della nave attualmente in servizio fra Livorno, Genova e la Sardegna (Olbia e Cagliari).

Fino a poche settimane fa il ro-ro gemello della Maria Grazia Onorato (che per il momento rimane invece a far parte della flotta Tirrenia Cin) era invece impiegato sull’autostrada del mare che serviva i porti di Genova, Livorno, Catania e Malta. Ciascuna di queste navi è lunga 209,79 metri, ha una stazza lorda di 32.770 tonnellate e un pescaggio di 6,8 metri, una capacità di trasporto pari a 4.100 metri lineari di carico, ovvero più di 300 semirimorchi.

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER QUOTIDIANA GRATUITA DI SHIPPING ITALY