Il quotidiano online del trasporto marittimo

Nicola Capuzzo - Direttore Responsabile

Nel Pnrr la realizzazione dell’ultimo miglio ferroviario nel porto di Augusta

All’interno del Pnrr è stato inserito l’intervento per la realizzazione dell’ultimo miglio ferroviario all’interno del porto di Augusta. A renderlo noto è stata la stessa AdSP del Mare di Sicilia Orientale, secondo la quale, sulla base di calcoli preliminari, l’opera richiederà un investimento di 50 milioni di euro. Nel dettaglio l’hub megarese sarà collegato alla rete ferrata esistente sulla tratta Messina-Siracusa.

Nella sua nota la AdSP ha ricordato anche altri finanziamenti ottenuti recentemente per i porti del sistema, per un importo totale di circa 111,8 milioni di euro. In particolare ad Augusta quelli per il nuovo terminal banchine container del porto commerciale (I e II stralcio unificati), per l’adeguamento di un tratto di banchina ed attrezzaggio con gru a portale (I stralcio); per il completamento dei lavori di ripristino statico della diga foranea (I stralcio). Altri sostegni sono stati ricevuti dall’ente per la realizzazione di impianti per la produzione di energia elettrica da fonti rinnovabili nei parcheggi dei porti di Augusta e Catania.

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER QUOTIDIANA GRATUITA DI SHIPPING ITALY