Il quotidiano online del trasporto marittimo

Nicola Capuzzo - Direttore Responsabile

Nuovi spazi e personale nell’Interporto di Prato per Bolloré Logistics

A distanza di quattro anni e mezzo dall’insediamento, Bolloré Logistics Italy ha deciso di ampliare la sua presenza nell’interporto di Prato dotandosi di un ufficio tre volte più grande di quello attuale e incrementando il personale.
La decisione, ha spiegato Duccio Becagli, responsabile della filiale, alle testate locali, è legata alla crescita dei volumi gestiti, raddoppiati dall’avvio delle attività grazie anche al forte contributo del segmento pharma. Il manager in particolare ha parlato del presidio, da cui Bolloré Logistics gestisce le attività di Toscana e Umbria, come di una zona strategica per l’Italia centrale e ha aggiunto di non escludere di dotarsi in futuro di un magazzino, sempre all’interno dell’interporto.

Bolloré Logistics Italy è presente in Italia dal 1978 e ha la sua sede principale a Pantigliate, in provincia di Milano. La società in particolare segue i segmenti di food & beverage, merci deperibili, fashion, healthcare, aid & relief e progetti industriali.

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER QUOTIDIANA GRATUITA DI SHIPPING ITALY