Il quotidiano online del trasporto marittimo

Nicola Capuzzo - Direttore Responsabile

Primo rifornimento di Gnl effettuato per la nuova nave Costa Toscana

Il cantiere finlandese Meyer Turku prosegue nella nella costruzione della seconda nave da crociera alimentata a gas naturale liquefatto per Costa Crociere, società parte del gruppo Carnival Corporation. Nei giorni scorsi, secondo quanto riportato da fonti di stampa specializzata, la Costa Toscana (185.000 tonnellate di stazza lorda) ha completato la sua prima operazione di bunkeraggio di Gnl in vista delle imminenti prove in mare.

La scorsa settimana la nave bettolina Coralius da 5.800 metri cubi di capacità, noleggiata da Gasum, ha effettuato con successo il primo rifornimento di Gnl alla nave appena costruita presso il cantiere Meyer Turku e varata lo scorso gennaio.

Gemella di Costa Smeralda, la nuova Costa Toscana è prevista in consegna entro la fine del 2021.

Il Gruppo Costa, che comprende i marchi Costa Crociere, la tedesca Aida Cruises e Costa Asia, ha ordinato negli ultimi anni diverse nuove navi alimentate a Gnl scommettendo su questa soluzione per abbattere le emissioni. Due di queste, Costa Smeralda e Aidanova, sono già in attività da un paio d’anni.

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER QUOTIDIANA GRATUITA DI SHIPPING ITALY