Il quotidiano online del trasporto marittimo

Nicola Capuzzo - Direttore Responsabile

Raddoppio raggiunto: ora sono 4 le banchine di Venice-Ro Port Mos

—COMUNICAZIONE AZIENDALE—

Venice Ro Port MoS, Terminal delle Autostrade del Mare, ha raggiunto il raddoppio della sua capacità marittima con la piena operatività anche per le 2 nuove banchine della Darsena Sud.

Il più recente Terminal portuale di Venezia (inizio dell’attività nel 2014) può ora contare su 4 banchine, due nella darsena Nord (228m e 287m) e le due della nuova darsena Sud (241m e 292m) che, con una profondità di -10,5m, sono tutte idonee per accogliere i traffici Ro-Ro e Ro-Pax del porto veneziano.

L’intera struttura Venice Ro Port Mos si sviluppa su 280.000mq di retroporto, con 2.000mq di uffici, 2.400mq di magazzini coperti, che le consentono di gestire importanti volumi di rotabili grazie anche all’operatività h24, l’accesso esclusivo In/Out sorvegliato e con l’intera area del Terminal videosorvegliata in permanenza per garantire la sicurezza dei mezzi presenti nei piazzali.

Con una dotazione completa di mezzi operativi (Tug Masters, Heavy Fork Lift dedicato alle navi Ro-Ro, Fork Lifts, movimentazione e trasbordi di carichi eccezionali) e l’intermodalità con 4 binari ferroviari interni al Terminal (ciascuno con lunghezza massima di 700 metri), Reach Stackers, Rampe Mobili, per lo scarico/carico di semirimorchi, containers, vagoni car carrier,  Venice Ro Port MoS è indubbiamente uno snodo logistico di primissimo piano per tutta la logistica integrata dell’alto Adriatico.

Venice Ro Port Mos è Venezia, che con la vocazione e l’attrazione turistica, contribuiscono al ruolo di primo piano di Venice Ro Port MoS anche per il traffico Ro-Pax del mediterraneo orientale.

Al riguardo inoltre, è certamente da segnalare il recente inserimento di Venice Ro Port Mos da parte dell’Autorità Portuale del Mar Adriatico Settentrionale, nel calendario crociere 2021 (le prime cruises ships sono già arrivate a Fusina), per operare come terminal passeggeri nel cosiddetto progetto di “approdo diffuso” a Venezia.

E’ un segnale importante che conferma senza dubbio la capacità del Terminal di poter accogliere nelle sue strutture anche il settore crocieristico, a completamento di una operatività matura su molteplici tipologie di traffici.

Con le 2 darsene in grado di ormeggiare alle banchine 4 navi contemporaneamente, Venice Ro Port MoS è ancora di più il Terminal fulcro per l’Import/export del Nord-Est italiano, piattaforma logistica indispensabile per i traffici marittimi che dal Mediterraneo orientale transitano per il Nord Adriatico, incluso nei principali corridoi Trans Europei, in particolare con Europa del Nord e dell’Est per l’intera filiera mare/gomma/treno.

Per informazioni: tel. +39 041 5478611, info@venice-ro-port.com, www.veniceroport.eu

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER QUOTIDIANA GRATUITA DI SHIPPING ITALY