Il quotidiano online del trasporto marittimo

Nicola Capuzzo - Direttore Responsabile

La Glenda Meredith (ribattezzata Aquarius T) rimane in gestione tecnica al gruppo d’Amico

La società di gestione tecnica e sorveglianza nuove costruzioni Ishima Pte Ltd, azienda parte del gruppo d’Amico Società di Navigazione, ha reso noto che la nave cisterna Aquarius T è entrata  far parte della flotta sotto il suo management.

L’ingresso di questa nave segna anche l’esordio di un nuovo rapporto commerciale con Transocean Maritime che è da poco diventata proprietaria dell’unità in questione.

Aquarius T, la ex Glenda Meredith, è una nave cisterna MR2 da 46.100 tonnellate di portata lorda recentemente ceduta dalla shipping company Glenda International, joint venture fra lo stesso gruppo d’Amico (precisamente la d’Amico International Shipping) e il trader Glencore.

Di fatto quindi, si può dire che la proprietà e la gestione commerciale è passata di mano mentre la gestione tecnica rimane in mano al gruppo armatoriale italiano tramite la sua controllata singaporiana Ishima.