Il quotidiano online del trasporto marittimo

Nicola Capuzzo - Direttore Responsabile

Prosegue lo sbarco di gru mobili nei porti italiani: l’ultima è una Liebherr per Sapir a Ravenna

Prosegue nei porti italiani il processo di arricchimento e ammodernamento di gru mobili da parte di molti terminalisti.

Nei giorni in cui a Genova è stata completata al nuovo terminal Bettolo l’installazione dei una nuova Konecranes, nel porto di Ravenna è arrivata ed è stata sbarcata una Liebherr modello Lhm 420. ‘Concessionario’ per la vendita è stata come sempre la società MacPort mentre il destinatario era il terminal Sapir attivo nello scalo romagnolo.

Per il porto di Ravenna si tratta della seconda gru mobile arrivata nel corso di quest’anno poiché già nei mesi scorsi era stata sbarcata per il terminal di Setramar un’altra macchina di sollevamento Liebherr modello Lhm 550.

Sempre a proposito del produttore tedesco di gru, un’altra recente consegna è avvenuta a metà agosto nel porto di Salerno presso il Salerno Container Terminal, dove è attualmente in corso l’assemblaggio finale di una Lhm 800, mentre a Civitavecchia (terminal Traiana) a inizio mese era arrivata una gru Lhm 280.

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER QUOTIDIANA GRATUITA DI SHIPPING ITALY