Il quotidiano online del trasporto marittimo

Nicola Capuzzo - Direttore Responsabile

Esordio assoluto nel porto di Napoli per Grimaldi Lines con la nave Corfù

Può sembrare un paradosso per una compagnia di navigazione che ha la propria sede a Napoli dove occupa mezzo migliaio di persone negli uffici ed è proprietaria di una flotta di circa 120 navi, ma il Gruppo Grimaldi solo ora vedrà per la prima volta entrare una sua nave ormeggiare presso le banchine nello scalo del capoluogo campano.

Dopo l’aggiudicazione appena avvenuta da parte del competente Ministero delle Infrastrutture e della Mobilità Sostenibili, Grimaldi Group ha annunciato “lo sbarco finalmente a casa” con l’attivazione da questo mese di giugno del servizio di trasporto marittimo ro-pax Napoli – Cagliari – Palermo in continuità territoriale.

“La motonave impiegata sarà il traghetto ro/pax Corfù che può trasportare 956 passeggeri e 2.256 metri lineari di merce rotabile tra automobili, furgoni, camion, semirimorchi ed altro” informa la compagnia in una nota. Il servizio avrà frequenza bisettimanale da tutti i porti, con partenza da Napoli (Molo 15/C – Banchina Immacolatella Vecchia) ogni lunedì e venerdì alle ore 19:00 e arrivo a Cagliari il giorno dopo alle ore 08:00. Da Cagliari per Napoli, il Gruppo ha programmato partenze ogni giovedì alle ore 19:00 con arrivo nel capoluogo campano il giorno seguente alle ore 08:00, e la domenica alle 23:00 con arrivo a Napoli il lunedì alle ore 12:00. Le partenze da Cagliari per Palermo sono, invece, previste ogni martedì e sabato alle ore 19:00 con arrivo l’indomani alle ore 06:00. Infine, da Palermo per Cagliari ci saranno partenze ogni mercoledì alle ore 19:00 con arrivo nel capoluogo sardo il giorno dopo alle ore 06:00, ed ogni domenica alle ore 09:00 con arrivo a Cagliari alle ore 20:00.

“La linea ro-pax Napoli – Cagliari – Palermo rappresenta una novità assoluta per il nostro Gruppo che così conferma il proprio impegno per la continuità territoriale tra il continente e le isole maggiori, nonché per i collegamenti tra la Sicilia e la Sardegna” ha affermato Emanuele Grimaldi, amministratore delegato del gruppo partenopeo. Che poi aggiunge: “Saranno, infine, grandi la soddisfazione e l’orgoglio nel vedere finalmente una nave con la livrea Grimaldi Lines fare scalo nel porto della città di Napoli, in cui il nostro Gruppo ha da sempre il proprio quartier generale”.